PIATTO MATTO: MUSICA E CUCINA

facili

PIATTO MATTO! Le migliori ricette scelte dalla nostra Anto arricchite dalla preziosissima partecipazione dei nostri gruppi partners!

PIATTO MATTO! Ecco le ricette date dalla nostra Anto nella puntata di MUSICA IN CUCINA andata in onda oggi alle 16.30. Ma ora bando alle ciance e Fuoco ai Fornelli!

BISCOTTI SALATI DI PARMIGIANO FROLLINI DA ANTIPASTO

INGREDIENTI PER CIRCA 30 BISCOTTI: 125 grammi di burro freddo 125 grammi di farina (per i celiaci va bene il mix per salati) 35 grammi di parmigiano grattato sale pepe 1 pizzico di peperoncino in polvere.
PREPARAZIONE: Sbriciolare il burro freddo nella farina e impastare con le mani o con un robot fino a quando non si ottiene un composto grezzo come se fosse un crumble. Aggiungere il parmigiano grattugiato e il peperoncino in polvere quindi terminare con sale e pepe.
Impastare gli ingredienti in modo da formare una palla compatta (NON aggiungere nessun liquido altrimenti la farina si divide tutta) Lavorate su un piano di lavoro infarinato. Dividere la pasta ottenuta a metà e stendere le due metà con un mattarello quindi ricavare dei dischi del diametro di circa 5 cm e della grandezza desiderata. Impastare anche i ritagli di pasta, e ricavare altri biscotti anche dal diametro minore. Trasferire i biscotti sulla teglia e cuocere in forno a 200 G° per circa 10 minuti o fin quando non risultano dorati e croccantini. Far raffreddare e servire. PIATTO MATTO!

 

 SPAGHETTI CON LE COZZE E CREMA DI PATATE

INGREDIENTI 380 g Spaghetti 300 g Cozze Sgusciate 200 g Patate Prezzemolo q.b. 1/2 Cipolla 1 spicchio Aglio Olio Evo q.b.
PREPARAZIONE In una padella ampia mettere un filo d’olio e far soffriggere la cipolla tritata e l’aglio schiacciato. Unire le patate ed aggiungere un mezzo bicchiere di acqua ed un po’ di sale. Lasciar ammorbidire bene le patate. Quando le patate saranno ben ammorbidite frullate tutto. Aggiungere le cozze alla crema di patate , un po’ di prezzemolo ed aggiustare di sale. Lasciar amalgamare pochi secondi poi mettere da parte. Se la crema diventa troppo ristretta aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta. Cuocere gli spaghetti al dente e scolarli direttamente nella padella del condimento. Mescolare e amalgamare tutto, otterrete degli spaghetti ben amalgamati. A questo punto potete servire. PIATTO MATTO!

 

SEPPIE IN UMIDO ALLA ROMANA CON I PISELLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 1 kg di seppe (al netto) 300 grammi di salsa di pomodoro 500 grammi di piselli surgelati 1 spicchio di aglio
1/2 cipolla prezzemolo 1/2 bicchiere di vino bianco secco olio sale pepe 2 alici sott’olio
PREPARAZIONE Eviscerare le seppie, lavarle per bene dentro e fuori e tagliarle a strisce.
Mettere in un tegame olio, aglio e la cipolla sminuzzata insieme alle 2 alici a pezzetti. Sfumare con il vino quindi aggiungere la passata di pomodoro, i piselli e le seppie. Salare, pepare e lasciar cuocere a fuoco basso per 40 minuti circa o fin quando il sugo non diventa denso (se si stringe troppo in cottura aggiungere acqua calda al bisogno). Servire calde aggiungendo prezzemolo. PIATTO MATTO!

 

TORRONE FATTO IN CASA: RICETTA VELOCE E SEMPLICISSIMA (NON SOLO) PER NATALE

INGREDIENTI PER UN TORRONE 130 grammi di nocciole senza pelle 50 grammi di granella di nocciole 200 grammi di cioccolato fondente o al latte 2 cucchiai di crema alle nocciole
PREPARAZIONE Tostate le nocciole per 15 minuti in forno a 150°. Toglierle dal forno e lasciarle raffreddare.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o dentro il forno a microonde. Aggiungere la granella di nocciole e la crema di nocciole.
Sistemare le nocciole dentro lo stampo o dentro i singoli stampini. Versare il cioccolato sciolto facendo in modo di coprire per bene le nocciole.Lasciar raffreddare a temperatura ambiente poi riporre in frigorifero per almeno 1 ora o fin quando il torrone non si sarà compattato per bene.Togliere dal frigo, incartare oppure servire tagliato a fette. PIATTO MATTO!

 

 LIQUORE AL CAFFÈ

INGREDIENTI 5 dl caffe’ quello della classica moka  2 dl alcool puro 450 gr zucchero 1 vaniglia in stecca
PREPARAZIONE Preparate mezzo litro di caffè, versatelo in una casseruola e fatelo bollire a fiamma minima per 10 minuti con 450 g di zucchero e 1 baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza.
Fate raffreddare lo sciroppo, unite 2 dl di alcol per liquori, eliminate la stecca di vaniglia e trasferite tutto in una bottiglia. Servite il liquore al caffè solo dopo un mese di riposo. PIATTO MATTO!

RICETTE DEI NOSTRI GRUPPI PARTNERS

Gruppo e blog “Lo scrigno del buongusto” ricetta di Francesca Mele : Girelle di salmone e zucchine

Ingredienti per 4 persone 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 1 zucchina media 400 gr di filetto di salmone della parte della coda
sale timo olio extravergine di oliva
Preparazione Per prima cosa preparare la zucchina tagliandola a bastoncini e facendola saltare in padella con olio e.v.o., sale e un pizzico di timo 4-5minuti.

Prendere il filetto di salmone (se si acquista la parte della coda non avrà lische)

e tagliarlo in fettine sottili, come se dovessimo affettare il petto di pollo.Prendere la pasta sfoglia rettangolare srotolarla, stenderci sopra le fettine di salmone senza lasciare buchi vuoti, spolverare leggermente di sale, stendere le zucchine lasciando libero ogni bordo di 2 dita. Arrotolare dalla parte larga la nostra sfoglia aiutandoci con la carta che contiene la pasta sfoglia nella confezione così da farlo arrotolare ben stretto.

Chiudere bene i bordi

e porlo in frigo con tutta la carta intorno per almeno 10-20 minuti.
Preparare la placca da forno con carta forno, riprendere il nostro rotolo, tagliarlo a fette spesse circa 1 dito, mettere le nostre fette a forma di girella sulla placca e coprire con carta stagnola. Infornare in forno preriscaldato a 240°C per circa 15 minuti, poi togliere la stagnola e completare la cottura fino a completa doratura e servire. PIATTO MATTO!

 

Gruppo “Cucina In libertà” ricette di MariaPaola Farris :AMARETTI

Ingredienti: 1 kg. di mandorle dolci 200 g. di mandorle amare(a gusto personale. da un minimo di 100 g a un massimo di 200 g )
1 Kg. di zucchero 12 / 15 albumi montati un po ( quante ne assorbono le mandorle ) 1cucchiaio di acqua fiori d ‘arancio 1cucchiaio di anice
Scorza di tre limoni
Procedimento: Spellare le mandorle mettendole a bagno in acqua calda .Lasciare asciugare molto bene le mandorle si possono asciugare anche al forno a 50°C per circa 1 ora poi macinarle rigorosamente col macinino a manovella oppure con meccanismo a rullo .
Mischiare le mandorle con lo zucchero e versarvi pian piano le chiare d’uova montate a neve; aggiungere la scorza dei limoni acqua fiori d ‘arancio e liquore . Far riposare almeno 1 ora, .

Preparare le palline ( ungersi le mani con chiare d’uovo), rotolarle e poi passarle nello zucchero.

Disporle distanziate in una teglia rivestita con carta forno, mettere al centro una mandorla oppure canditi. mettere al forno che deve essere alla temperatura di 160/170 °C ventilato .. Il tempo di cottura si aggira intorno ai 20 minuti; gli amaretti sono cotti quando la superficie comincia a sfaldarsi e diventa dorata.regolatevi con il vostro forno. PIATTO MATTO!

MUSICA IN CUCINA vi da appuntamento a Venerdì 7 dicembre ore 16.30 in diretta sulla nostra Pagina Facebook e in Videochat sul Nostro sito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *