MA CHE BONTA’ DI MUSICA IN CUCINA

facili

MA CHE BONTÀ’! RICETTE FACILI DA FARE MA ALLO STESSO TEMPO GUSTOSE E D’EFFETTO PER SORPRENDERE I VOSTRI OSPITI!

Ma che bontà le ricette date dalle nostra Anto nella puntata di MUSICA IN CUCINA andata in oggi oggi alle 16,30 su RedHouseRadio! Immancabili come sempre i nostri Gruppi Partners che ancora una volta hanno confermato la loro passione per la buona cucina!
Ecco le ricette date oggi martedì 20 novembre.. quindi bando alle ciance e FUOCO AI FORNELLI!

ANTIPASTO: Fagottini salsiccia e formaggi

Ingredienti 800 gr Pasta brisé 400 gr Ricotta 200 gr Salsiccia 150 gr Formaggio Asiago 2 Uova
Preparazione Eliminare la pellicina esterna delle salsicce e dividetela a pezzettini che friggerete nell’ olio Ponete in una terrina ricotta, uova intere, il formaggio tagliato a dadini e la salsiccia aggiustando di sale e pepe Stendete la pasta brisèe e ricavatene dei quadratini in cui porrete, al centro, il ripieno richiudendo il tutto a fagotto Spennellate con l’albume, cuocete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti e servite.Ma che bontà!

PRIMO PIATTO: Strozzapreti ai cannolicchi e vongole

Ingredienti 300 g Pasta 600 g Cannolicchi 400 g Vongole 150 g Totani 100 g Pomodori 1 bicchiere Vino bianco 2 spicchi Aglio Olio di oliva extravergine q.b. 1 Peperoncini 1 rametto Menta Sale q.b. Pepe q.b.
Preparazione In padella mettete uno spicchio d’aglio schiacciato e 2 cucchiai di olio extravergine, aggiungete cannolicchi e vongole precedentemente lavati e spurgati dalla sabbia residua, e fateli aprire. Poi sgusciate i molluschi, tritate i cannolicchi, lasciate intere le vongole, filtrate il liquido di cottura e mettete da parte. Fate dorare uno spicchio d’aglio con 2 cucchiai di olio e il peperoncino. Aggiungete i frutti di mare e i totani puliti, lasciate insaporire, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Unite il liquido di cottura dei frutti di mare filtrato e i pomodorini lavati, asciugati e tagliati a piccoli pezzi. Lessate gli strozzapreti in abbondante acqua bollente e salata, scolateli e conditeli con la salsa. Distribuire gli strozzapreti in un piatto da portata, spolverizzate con un trito di menta e pepe a piacere. Ma che bontà!

SECONDO: Involtini di platessa

Ingredienti: 4 filetti Platessa 2 Carote medie grattugiate 1 Zucchina 4 cucchiai Pangrattato 1 cucchiaio succo Limone Sale q.b. Pepe q.b. Preparazione: Mescolate le carote e le zucchine grattugiate. Unite il pangrattato e il succo di limone e insaporite con sale e pepe. Stendete i filetti di pesce con la pelle verso l’alto, suddividete uniformemente il ripieno sui filetti, Arrotolate per richiudere il ripieno e sistemate su una teglia da forno. Coprite e cuocete nel forno preriscaldato a 200 °C per circa 30 minuti, o fino a quando il pesce si sfalda facilmente. Servite caldo . Ma che bontà!

DOLCE: Torta Kinder Delice

Ingredienti 3 Uova 300 g Zucchero 125 g Burro 150 ml Latte 190 g Farina 40 g Cacao 16 g Lievito per dolci 450 ml panna Bacca di vaniglia q.b. 300 g Cioccolato fondente 50 g Zucchero a velo 30 g Nutella
Preparazione Mescolate le uova e zucchero in una terrina, per poi aggregare burro e latte. Successivamente aggiungete anche cacao, farina e lievito mescolate bene e mettete tutto in uno stampo per torte. Cuocete per mezz’ora in forno a 180°. Mescolate panna ed estratto di vaniglia con lo zucchero a velo. Una volta lavorato lasciate riposare mezz’ora in frigo. Montate la panna dopo averla filtrata e mettetela nella torta dopo averla tagliata a metà in orizzontale Per la copertura della torta tritate il cioccolato e unitelo alla panna facendo cuocere lentamente finché il composto non sarà color cioccolato, poi a quel punto aggiungete la Nutella. Fate intiepidire e glassate la torta. Dopo averla decorata a vostro piacimento lasciate riposare la torta in frigo per circa mezz’ora prima di tagliarla. Ma che bontà!

QUARTA RICETTA: Liquore Zenzerello

Ingredienti : Radice di zenzero fresco 150 g. Zucchero 1 kg. Alcol da liquori a 95 gradi 1 litro Acqua 1 litro
Preparazione: Lavate lo zenzero e asciugatelo bene, poi tagliatelo a fettine sottili. Mettetelo in un barattolo a chiusura ermetica assieme all’alcol, e lasciatelo riposare un minimo di 3 settimane in un luogo buio. Trascorso il tempo di maceratura, preparate uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e fatelo raffreddare. Filtrate l’alcol e versatelo nello sciroppo, mescolate e imbottigliate. Aspettate un mesetto prima di berlo. Ma che bontà!

LE RICETTE DI NOSTRI GRUPPI PARTNERS

Ricetta di Francesca Mele del gruppo e blog ” Lo scrigno del buongusto” Pizzette di melanzana 

Ingredienti Melanzane 2 Pomodori Maturi Da Sugo 200 g Mozzarella 120 g Aglio 2 spicchi Olio Extravergine D’oliva 1 cucchiaio Origano q.b. Sale q.b.
Preparazione Prendere le melanzane, lavarle, privarle della parte verde a livello del picciolo, affettarle con uno spessore di circa un dito e grigliarle sulla piastra 2 minuti per lato, giusto che si asciughino un po’ e mettere da parte. Preparare il pomodoro a pezzetti piccoli, condire con un cucchiaio di olio e.v.o., origano, sale e gli spicchi di aglio schiacciati e mescolare bene. Sistemare le fette di melanzane su una teglia da forno, condirle con il pomodoro preparato, poi sgretolarci poca mozzarella e infornarle in forno caldo a 200°C per circa 15 minuti controllando la cottura. Ma che bontà!

Ricetta di Zaira Uccheddu Gruppo “La cucina in libertà” Ravioli dolci di ricotta fritti

Ingredienti per il ripieno : 1kg di ricotta 2 tuorli 140 g di zucchero , 1 limone scorza E se piace anche un po d arancio , una vanillina circa 70 g di farina , La quantità della farina dipende dalla consistenza della ricotta.se bella asciutta ne necessita anche meno Mescolate tutti gli ingredienti e teneteli da parte .
Per lapasta : 650 semola 350g di farina 00 due cucchiai di zucchero e 220 g distrutto ammorbidito 3 uova uova acqua quanto basta
Preparazione: impastare e una volta formato il paneto fatelo riposare per 30 minuti poi stendete la pasta con 5 mm di spessore, mettere l’ impasto aiutandosi con un cucchiaino o saccapoche distanziando bene per poter formare i ravioli . Coprire con altra pasta sempre di 5 mm di spessore , chiudeteli bene pressando ai lati con le dita e ritagliare . Friggere in abbondante olio e spolverare con zucchero a velo. Ma che bontà!

Musica in cucina vi da appuntamento a venerdì 23 Novembre ore 16.30 in diretta sulla Nostra Pagina Facebook e in Videochat sul Nostro Sitocon tante nuove ricette!! Non mancare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *