FUOCO AI FORNELLI a MUSICA IN CUCINA

facili

Nuova puntata e nuove ricette con la nostra Anto nel programma andato in onda venerdì alle 16.30 su Redhouse Radio. Preziosissime le ricette dei nostri gruppi partners che sono andate ad arricchire la puntata di MUSICA IN CUCINA!

 Fuoco ai fornelli!!!!Andiamo a scoprire insieme le ricette che la nostra Anto ha dato durante la puntata di venerdì 12 ottobre nel programma MUSICA IN CUCINA! Come diciamo sempre

TORTINO DI SPINACI

INGREDIENTI:

1 rotolo pasta sfoglia
1k Spinaci
300 gr ricotta
125 ML Panna classica
2 Uova
60 GR speck
100 GR Pecorino grattugiato
50 GR Burro
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione:
 Lavare e stufare gli spinaci in un tegame con olio e sale . In una terrina, sbattete le uova, un pizzico di sale e di pepe, poi aggiungete la Panna e il pecorino grattugiato. Unite, infine, la Ricotta e gli Spinaci e amalgamate bene il tutto. Imburrate uno stampo e rivestitelo con la pasta sfoglia , bucherellate il fondo e versate il composto ripiegate i bordi e fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Nel frattempo in una padella in cui avrete messo un filo di olio extravergine di oliva fate rosolare lo speck tagliato a listarelle. Sformate il tortino e lasciate raffreddare qualche minuto e decorate con lo speck rosolato , servite e buon appetito! PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!

Pasta al forno con zucca

INGREDIENTI

400 GR Pasta
500 ML besciamella leggera
500 GR Zucca
100 GR Parmigiano grattugiato
150 GR Scamorza
100 GR pancetta affumicata
1 Scalogno
Rosmarino
1 rametto
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione

Sbucciate la zucca, eliminate i filamenti con i semi e tagliatela a pezzi. In una casseruola, mettete a scaldare un filo d’olio insieme allo scalogno tagliato a rondelle, fatelo rosolare e aggiungete quindi anche la zucca e un rametto di rosmarino. Aggiungete dell’acqua e coprite con il coperchio lasciando cuocere il tutto a fuoco medio per una decina di minuti. Trascorso questo tempo, togliete il coperchio, salate e pepate, lasciate cuocere per altri 5 minuti e, una volta pronto, togliete il rametto di rosmarino. A fine cottura trasferite la zucca in un boccale e, con l’aiuto di frullatore a immersione, frullatela con un paio di cucchiai di Besciamella per ottenere una crema omogenea. Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela, poi aggiungete metà della crema di zucca e metà del parmigiano grattugiato e mescolate bene. In una padella, versate un filo d’olio e fate rosolare per qualche minuto la pancetta affumicata. In una pirofila, versate un mestolo di Besciamella , aggiungete metà della pasta, distribuite la scamorza tagliata a pezzetti e la pancetta affumicata e coprite con la restante pasta. Ultimate con abbondate besciamella, la crema di zucca e infine una spolverata di parmigiano grattugiato. Infornate a 200° in forno preriscaldato per circa 30 minuti fino a quando la superficie non sarà ben dorata. La vostra pasta al forno con zucca è adesso pronta da gustare.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI! 

Involtini di pollo e salsiccia

INGREDIENTI

2 PETTI PETTO DI POLLO
200 ML Panna classica
1 Patate piccola
200 G salsiccia
100 G Pomodorini ciliegia
1 rametto
Rosmarino
1 cucchiaino
Semi di coriandolo
zafferano Q.B.
Olio d’Oliva Q.B.
Sale Q.B.
Pepe bianco Q.B.

Preparazione

Tritate finemente il rosmarino e schiacciate il coriandolo nel mortaio (o con il dorso di un cucchiaio in una ciotola). Tagliate a fette il pollo e aromatizzate con le erbe, sale e pepe, disponete al centro delle fette un pezzetto di salsiccia e arrotolate fermando con uno steccone. Rosolate in padella con poco olio, i pomodorini e la patata tagliata a cubetti. Aggiungete la Panna Classica e lo zafferano, coprite e portate a cottura a fuoco moderato.   PRONTA? FUOCO AI FORNELLI! 

Panna cotta al mandarino

INGREDIENTI

100 ML LATTE INTERO
500 ML Panna fresca
100 G zucchero a velo
8 G gelatina in fogli
5 mandarini
1 cucchiaino gelatina in polvere
2 cucchiai zucchero di canna

Preparazione

Mettete la gelatina a bagno in acqua fredda per farla ammorbidire. Versate la Panna Fresca Chef in una casseruola con lo zucchero di canna e la scorza grattugiata di 2 mandarini e fate scaldare il tutto portando a ebollizione e mescolando per far sciogliere lo zucchero. Scaldate il latte e, a fuoco spento, unite la gelatina ben strizzata, mescolando bene fino a quando non si sarà sciolta. Unite al latte la panna filtrata e distribuite il composto nei bicchieri scelti per le vostre monoporzioni, poi lasciate raffreddare la vostra panna cotta in frigorifero per almeno 4 ore. Spremete i mandarini, filtrate il succo e unitelo in un pentolino allo zucchero a velo mescolando a fuoco spento, infine aggiungete la gelatina in polvere e fate bollire sul fuoco per un paio di minuti. Quando la gelatina di mandarino sarà fredda, distribuitela nei bicchieri sopra la panna ormai rassodata e rimettetela in frigorifero per un’altra ora. Servite la vostra panna cotta al mandarino ben fredda.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!

RICETTE DEI GRUPPI PARTNERS

RICETTA DI FRANCESCA MELE del Gruppo e Blog “Lo scrigno del buongusto” :
Zucchine e gamberetti al pomodoro

Ingredienti per 2 persone

250 g Zucchine
300 g Gamberetti
2 cucchiai
Olio Extravergine D’oliva
Sale
1 spicchio
Aglio
Aneto q.b.
200 g Pomodori Pelati

Preparazione

Lavare e tagliare le zucchine prima a striscioline piccole e poi ridurle ad una lunghezza di circa 1 centimetro e 1/2. In una padella antiaderente mettere l’olio e far dorare uno spicchio d’aglio schiacciato poi aggiungete le zucchine tagliate, lasciare cuocere per circa 8-10 minuti aggiungendo poca acqua se necessario. Aggiungere i gamberetti, mescolare bene e cuocere per 3-4 minuti poi unire il pomodoro passato al passa pomodoro. Insaporire aggiungendo il sale, aneto, mescolare di tanto in tanto e lasciare cuocere per circa 10 minuti controllando sempre la cottura.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!

Ricetta di Fusco Lucia del gruppo “Ricette alla portata di tutti “:  Sformatini ai tre gusti.

Ingredienti:

Per il brodo vegetale: 2 carote 1 patata Mezza cipolla 2 ciuffi di sedano.
Per foderare gli stampi 2 melanzane medie 2 zucchine 4 fette di mortadella
Per il risotto: 15 cucchiai di riso parboiled 3 porcini medi 1 piccolo scalogno Brodo vegetale q.b. Olio q.b.

Preparazione

Iniziate con il brodo vegetale. Mettete in un pentolino circa 2litri di acqua con le verdure che preferite. Se siete a corto di tempo potete fate un semplice brodo con il dado vegetale. Preparate le verdure. Tagliate le zucchine e le melanzane a fette e grigliatele. Preparate il risotto versando dell’olio in una pentola. Aggiungete lo scalogno tritato finemente e lasciate soffriggere. Aggiungete i porcini tagliati a cubetti e lasciate cuocere. Buttate il riso e girate continuamente per un paio di minuti per farlo tostare. Aggiungete poco brodo x volta fino a cottura ultimata. Lasciate intiepidire. Foderate alcuni stampi con le fette di melanzane, altri con le zucchine e gli altri con la mortadella. potete decidere voi quanti per ogni gusto (Io per i gusti di casa ne ho fatti 6 con le melanzane,3 con le zucchine e 3 con la mortadella.) Riempite con il risotto e chiudete le verdure sul risotto per sigillare. Infornare a forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!

Ricetta di Francesca Curreli del gruppo “Chef e artisti riuniti”:  Jambonetti con piselli e carote

Ingredienti

Per ogni involtino:  1 uovo sodo, 1 fettina di noce di vitello leggermente battuta , 1 o 2 fettine di pancetta tesa, sale, pepe, salvia. rosmarino, vino bianco Olio evo
Per il contorno: Carote o piselli cotti saltati in padella

Preparazione

Su ogni fetta di carne mettete sale e pepe, foglioline di salvia o salvia spezzettata se le foglie sono grandi, 1 o 2 fette di pancetta in modo che siano su tutta la lunghezza della carne. Arrotolare le uova sode nelle fettine di carne così preparate. Legare gli involtini con spago o filo da cucina. Mettere sul fuoco una pentola capiente con olio, un rametto di rosmarino ed uno di salvia. Quando salvia e rosmarino avranno sprigionato il loro profumo mettere i jambonetti in padella. Rosolarli bene da tutti i lati e sfumare col vino. Quando l’alcol sarà evaporato coprire la pentola e far cuocere massimo 10 minuti. Togliere i jambonetti dalla pentola. Filtrare la salsa che si sarà formata e farla leggermente restringere sul fuoco. Eliminare il filo dai jambonetti, tagliarli a metà nel senso della lunghezza e servirli irrorandoli con la salsa calda, accompagnati da piselli e carote saltati.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!

Ricetta di Anna Fois Tumballa del gruppo “La cucina in libertà” : Dessert

Ingredienti

8 uova 8 cucchiai di zucchero + 4 cucchiai per il caramello 1l di latte La buccia grattugiata di un limone 1 cucchiaio di rum 2 tazzine di caffè

Preparazione

Iniziate a preparare il caramello,dovete far sciogliere e caramellare lo zucchero a fuoco lento …una volta pronto lo mettete nello stampo che userete per cuocere la Tumballa fate molta attenzione a ricoprire bene lo stampo. Poi preparate la tumballa, Con una frusta a mano amalgamate bene senza frullare le uova con lo zucchero…aggiungete il limone, il,rum il caffè e per ultimo il latte..versare nello stampo dove avete messo il caramello e cuocete in forno a 160 gradi per 40 minuti … i gradi e tempo possono cambiare dipende dai vostri forni . Non deve bollire, una volta cotta fatela raffreddare poi rovesciate su un piatto da portata e servite.  PRONTA? FUOCO AI FORNELLI!
Per questa puntata è tutto. VI ricordiamo che la nostra Anto  con MUSICA In CUCINA va in onda il martedì e il venerdì alle ore 16.30
PER NON PERDERE neanche una ricetta  clicca mi piace alla nostra Pagina Facebook ed iscriviti al nostro Sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *