CASATIELLO !!DI BARTOLOMEO GIORDANO

casatiello

 Casatiello pasquale

Casatiello e…..Ciao a tutti amici di Red House Radio eccoci ad un altra puntata di Diretta Donna dove il nostro carissimo Bartolomeo Giordano ci delizia con un altro succulento piatto … questa volta salato e della tradizione pasquale.

In collegamento telefonico il nostro fantastico Bartolomeo ci elenca gli ingredienti necessari per la realizzazione di questa prelibatezza.

Ingredienti

1 kg di farina, 10 g di sale ,600 g di acqua tiepida,10 g di lievito di birra

250 g di provolone semi-piccante,250 g di salame tipo Napoli, 200 g di ciccioli grasso di maiale,5 uova fresche.

procedimento

sciogliere in una parte dell’acqua tiepida il lievito e impastare con la farina aggiungere gradualmente l’ acqua sciogliere i 10 g di sale nella restante acqua tiepida e aggiungerla alla fine dell’ impasto.

In una ciotola impastiamo bene il tutto coprendolo poi con un panno o con la pellicola trasparente e lasciare lievitare qualche ora in un ambiente caldo.

Una volta che l’impasto sarà lievitato su una  spianatoio stenderlo dandogli un a forma rettangolare, tagliare qualche strisciolina e metterla da parte per dopo .

Prendere ora lo strutto sciolto e spennellarlo su tutto l’impasto mettere sulla superficie di questa pasta  il salame a cubetti  e il formaggio provolone  se volete e se vi piace potete mettere un po’ di ciccioli di maiale.

Una volta sistemato tutto il ripieno avvolgerlo a ciambella posizionandolo in una teglia prendere le cinque uova affossandole un pochino .

Prendere l’ impasto lasciato da parte e posizionare delle striscioline sopra alle uova formando delle croci spennellare lo strutto rimasto sopra la ciambella .

Lasciar lievitare il casatiello ancora per qualche ora o almeno fino a quando l’impasto arrivi al bordo della teglia.

Mettere ora l’impasto in forno a 200 gradi per 40 minuti piu’ o meno  a seconda del forno vi accorgerete di quando sarà pronto perché una volta cotto avrà una crosticina dorata.

Quando mangerete il Casatiello ricordatevi sempre di riscaldarlo prima di mangiarlo perché caldo è molto molto piu’ buono!!!

Cosa resta da dire BUON APPETITO !!!

BUONA PASQUA E PASQUETTA …. DA BARTOLOMEO GIORDANO … E MI RACCOMANDO NON METTETEVI A DIETA!!!

redhouseradio

dolcidesign

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *