GUSTOSO AMORE di MUSICA IN CUCINA

GUSTOSO

Gustoso amore di musica in cucina! le parole d’ordine della puntata di venerdì 21.09.2018 del programma condotto dalla nostra speaker Anto. Ad arricchire la puntata  le ricette inviateci dai nostri gruppi partners!

Gustoso Amore è il Filo conduttore della nuova puntata di Musica in Cucina andata in onda venerdì con la nostra Anto! RedHouse Radio ringrazio i gruppi partners, in particolar modo il gruppo “RICETTE ALLA PORTATA DI TUTTI “e “LA CUCINA IN LIBERTÀ” per le ricette che ci hanno inviato.  Bando alle ciance e

FUOCO AI FORNELLI!!!

Rotolo di spinaci e ricotta

RICETTE

Ingredienti per 6 Persone
1 confezione Pasta Sfoglia rettangolare
250 g Ricotta vaccina
1 Uovo
4 cucchiai Grana Padano grattugiato
300 g Spinaci freschi
1 spicchio Aglio
2 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
q.b. semi di sesamo nero .
sale
pepe

Preparazione
Versate in una padello l’olio e lo spicchio d’aglio e fate soffriggere per qualche minuto. Quindi  aggiungete gli spinaci e cuoceteli per una decina di minuti. Aggiustate di sale e fate raffreddare il tutto. In una ciotola lavorate la ricotta con il formaggio grattugiato e l’uovo. Aggiungete un pizzico di sale una macinata di pepe nero. Srotolate la pasta sfoglia e spalmate la superficie con la ricotta. Fate un successivo strato con gli spinaci. Arrotolate la pasta sfoglia su se stessa e sigillate i bordi esterni. Spennellate la superficie con dell’olio e decorate con semi di sesamo nero. Cuocete il gustoso rotolo in forno a 180°C per circa 20 minuti, fino a quando non sarà dorato in superficie.

Riso saltato con gamberi, pollo e verdure al profumo di agrumi

RICETTE

Ingredienti per 4 persone:
10 gamberoni (taglio medio-piccolo)
200 gr. di riso Vialone Nano
prezzemolo fresco
1 scalogno
4 cucchiai di olio evo
1 limone
zenzero fresco
1 arancia
pepe bianco
1 litro di acqua
4 carote
200 gr. pisellini freschi o surgelati
1 cipollotto
2 cucchiaini di aceto di lamponi
1 gambo di sedano bianco
300 gr. di petto di pollo

Preparazione
Disporre il riso o nella vaporiera o in alternativa in un largo tegame fino a coprirlo con acqua fredda. Cuocere al coperto finché l’acqua non si sarà assorbita mescolando quindi metterlo da parte. Tagliare le carote a bastoncini e sbianchirle qualche minuto in acqua bollente e aceto, con i pisellini freschi . Tuffare le verdure in acqua e ghiaccio. Pulire i gamberi separandoli dalla testa e dal guscio ed eliminare il budellino interno. Tagliare il petto di pollo a tocchetti. Tritare il prezzemolo. Preparare un fondo di olio e cipollotto fresco, quindi  aggiungere lo scalogno a spicchi. Far saltare qualche minuto prima il pollo, poi aggiungere i gamberi. Aggiustare di sale e di pepe. Unire le verdure e continuare a saltare con crostacei e carne qualche istante. Adesso unire il riso, il succo di 1 arancia e di 1/2 limone. Lasciar asciugare e servire con una grattugiata di zenzero fresco. Un piatto light ma gustoso

Polpette zucchine e merluzzo

RICETTE

Ingredienti:
Filetto di merluzzo -200
Zucchine – 200 g
Pane – 80 g
Latte – qb
Uova biologiche – 1 tuorlo
Sale
pepe –
Pan grattato – qb
Menta fresca – 3-4 foglioline

Preparazione
In una pentola con acqua bollente e salata cuocere insieme il merluzzo e la zucchina, in precedenza lavata e tagliata in pezzi grossi. Una volta che entrambi saranno cotti, toglierli dall’acqua e lasciarli raffreddare (questa parte può essere fatta anche il giorno prima). Dopo aver schiacciato con una forchetta le zucchine, amalgamarle bene con il merluzzo, (privato di tutte le lische) aggiungendo il pane ammollato nel latte e ben strizzato.  A questo punto unire l’uovo, aggiustare di sala e pepe, e unire qualche fogliolina di menta tritata grossolanamente. Se il composto dovesse risultare troppo morbido  aggiungere il pan grattato poco per volta così da verificare la consistenza. Formare delle polpette, dando una forma leggermente schiacciata e friggerle in abbondante olio di oliva caldo. Le polpette possono essere cotte anche in forno caldo a 200 gradi centigradi, su una teglia rivestita con carta forno e un filo d’olio. Un secondo piatto davvero gustoso.

Torta con fichi freschi Ingredienti

RICETTE

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

200 gr. di farina
150 gr di zucchero
200 ml di panna per dolci oppure 200 gr di yogurt (bianco oppure alla vaniglia)
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiai di olio di semi di arachidi
scorza di 1 limone
7-8 fichi freschi
1 pizzico di sale

Preparazione
Sbattete le uova con lo zucchero (io ho usato il frullino, ma potete farlo anche con le fruste a mano),continuando a girare con un cucchiaio o le fruste elettriche (velocità bassa) aggiungete l’olio, metà panna, la scorza grattugiata di mezzo limone (solo la parte gialla)la farina, la bustina di lievito, la restante panna ed un pizzico di sale imburrate e infarinate una tortiera -io ho usato quella da 24 cm- oppure mettete sul fondo un foglio di carta forno, versate il composto nella tortiera e disponete in superficie le fettine di fichi creando un decoro gradevole alla vista. Infornate a 180° per 45 minuti in forno statico. Spolverizzate con zucchero a velo. Ed ecco pronta la vostra Torta con fichi freschi. Buon appetito!

 RICETTA DI LUCIA FUSCO dal GRUPPO “RICETTE ALLA PORTATA DI TUTTI”

Cheescake mirtilli ribes ed una spolverata di cocco

Ingredienti:
230g. di biscotti secchi,
100 g. di burro fuso raffreddato
500 g. di panna,
250 g. di Philadelphia,
80 g. di zucchero a velo
150 g. di mirtilli,
60 g. di zucchero semolato,
150 gr di ribes,
10 g. di gelatina in fogli (colla di pesce)

Preparazione
Ponete i biscotti mixati con il burro all’interno del cerchio apribile, direttamente sul piatto da portata. Premete bene con il dorso di un cucchiaio e mettete in frigo (per ca. 20 minuti, mentre preparate il resto). A questo punto mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo lavate i mirtilli e ribes e metteteli in un pentolino sul fuoco insieme allo zucchero semolato (, a fuoco dolce per 5 minuti. Mescolate ogni tanto. Appena i fogli di gelatina sono pronti, strizzateli e mischiateli insieme ai mirtilli. Lasciate raffreddare. Amalgamatela panna montata con la Philadelphia e lo zucchero a velo, aiutandovi con delle fruste elettriche o nella planetaria. Prendete una ciotola e mettete all’interno un po più della metà di mirtilli con i loro succo (quelli che avete scaldato prima) e teneteli da parte in frigo, vi serviranno in seguito.Dopo una mezz’ora in frigo mettete sopra e riponete nuovamente in frigo. Decorato con ribes e farina di cocco.

Gnocco gigante ripieno con spinaci e pollo speziato con timo e menta.

Ingredienti:
1 kg di patate
5 fette di petto di pollo
Spinaci q.b.
2 uova
200gr circa di farina di riso
1 rametto di timo
Qualche fogliolina di menta
Vino bianco q.b.

Preparazione
Lessate le patate in acqua salata e nel frattempo lessate gli spinaci e cuocete le fette di pollo in padella con olio,timo,menta ed un goccio di vino bianco. Quando le patate saranno cotte schiacciatele ed aggiungete un uovo e amalgamate bene. conseguentemente versare il composto su una spianatoia dove avete cosparso la farina di riso. Create un bel composto morbido ma non appiccicoso. A questo punto stendetelo su carta da forno lasciando uno spessore di un centimetro. Adagiate gli spinaci ed il pollo tagliato a listarelle e arrotolate il tutto aiutandovi con la carta da forno . Adagiate su una teglia ed infornate a 200 gradi per circa 25 min . Lasciate intiepidire quindi tagliate a fette e servite questo primo piatto gustoso.

RICETTA DI ELEONORA ALBA dal gruppo “LA CUCINA IN LIBERTÀ”

Pizzette di pasta sfoglia

 

Ingredienti per circa 9 pizzette
un rotolo di pasta sfoglia
Poco più di Mezzo bicchiere di plastica di passato di pomodoro crudo
Un cucchiaino raso di origano
Un cucchiaino di capperi strizzati e se sotto sale ben lavati
5 filetti di acciughe
2 cucchiai di olio d oliva

Preparazione
Mettete tutti gli ingredienti in un contenitore e passare il tutto con il mixer  lasciandolo  in frigo per insaporirei : due ore sono sufficienti.  Aprite  la sfoglia lasciando questa sulla sua carta quindi  fate le forme con un coppapasta da 8 . Ho messo nel centro la salsa lasciando un cm di spazio dal bordo della pasta. Quindi ho messo sopra la salsa dei pezzetti di mozzarella e prosciutto cotto sminuzzato. Al fine di chiuderli dene  ho messo un altro cerchio appiattendo con le dita i bordi .Quindi  ho preso un bicchiere di plastica e ho premuto per chiudere bene i bordi senza premere. A questo punto ho messo le pizzette  in una  teglia con sotto carta da forno. Infine  Li ho spennellati con latte e infornati a 200 circa 30 minuti. Il tempo di cottura stabilitelo voi in base al vostro forno.

“GUSTOSO PRIMO PIATTO, GUSTOSO SECONDO PIATTO,  GUSTOSO  DOLCE… TUTTO QUESTO è UN GUSTOSO AMORE!!!” cit

MUSICA IN CUCINA vi aspetta tutti i martedì e i venerdì alle ore 17 in diretta sulla nostra Pagina Facebook e sul nostro Sito dove tramite la nostra chat, potrete interagire con la nostra speaker Anto e tutto lo Staff di RedHouse Radio

RICETTE: LE MAGNIFICHE 7

RICETTE

RICETTE: PUNTATA PIENA PER MUSICA IN CUCINA! ALLE RICETTE DELLA NOSTRA ANTO SI SONO AGGIUNTE QUELLE DEI NOSTRI GRUPPI PARTNERS: LO SCRIGNO DEL BUONGUSTO E LA CUCINA IN LIBERTA’!

Nella puntata di musica in cucina, alle ricette della nostra fantastici speaker Anto si sono aggiunte quelle inviate dai nuovi gruppi partners del nostro programma: lo scrigno del buon gusto e la cucina in libertà! Ora bando alle ciance e

FUOCO AI FORNELLI

 

FINTI SALTIMBOCCA AL PROSCIUTTO

RICETTE

Ingredienti
16 fette di prosciutto crudo
4 fichi verdi
8 bocconcini di mozzarella
1 limone non trattato
erba cipollina
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

Preparazione
Lava i frutti delicatamente sotto acqua fredda corrente e asciugali, tamponandoli con carta da cucina.  Avvolgi ciascun 1/2 fico con 1 fetta di prosciutto crudo, piegata a metà, nel senso della lunghezza. Fissa i finti saltimbocca ai fichi con i stecchini. Sgocciola i bocconcini di mozzarella dal liquido di conservazione e tamponali con abbondante carta da cucina, in modo da asciugarli il più possibile. Spolverizza i bocconcini di mozzarella con una generosa macinata di pepe nero e avvolgili con le fette di prosciutto crudo rimaste, piegate a metà, nel senso della lunghezza. Fissa con stecchini di legno e disponi tutti i finti saltimbocca preparati in un vassoio. Per decorare potete usare i fili di erba cipollina Lava e spremi il succo di 1/2 limone. Versa il succo in un barattolo e aggiungi sale, una macinata di pepe nero, 4-5 steli di erba cipollina tagliuzzata e 4-5 cucchiai di olio. Chiudi il barattolo con il coperchio e agitalo con energia per qualche istante, in modo da ottenere una citronnette ben emulsionata. Condisci i saltimbocca con la salsina preparata e servi

 

MEZZE MANICHE VERZA E SALSICCIA

 

RICETTE

Ingredienti (per 4 persone)
320 g Pasta (mezze maniche)
200 g Salsiccia
380 g Verza
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
Salvia Quanto basta
Rosmarino Quanto basta
1 bicchiere Vino rosso
3 spicchi Aglio
Pecorino grattugiato Quanto basta
Sale Quanto basta
Pepe Quanto basta

Preparazione
Sbriciolate la salsiccia in una padella molto capiente. Unite l’olio, l’aglio, gli aromi e rosolate a lungo. Sfumate con il vino rosso e lasciate ridurre. Intanto affettate la verza molto sottile. Lavatela accuratamente. Portate a bollore l’acqua per la pasta, salatela e lessate la pasta insieme alla verza. Scolatela molto al dente, versate il tutto nella padella insieme alla salsiccia e tanto pepe e mantecate a lungo. Unite qualche cucchiaio di pecorino e servite.

 

INVOLTINI DI TACCHINO AL FORNO CON LA PANCETTA

RICETTE

Ingredienti per 6 involtini

6 fette di petto di tacchino
12 fette di pancetta tesa
6 cucchiai di pangrattato
prezzemolo
timo
maggiorana
rosmarino
pepe bianco
1 spicchio di aglio sminuzzato
2 dadi vegetali
1 uovo latte (solo se necessario)
acqua calda
olio

Preparazione
Preparare il ripieno mescolando il pangrattato con le erbe e l’uovo fino ad ottenere una consistenza cremosa (se necessario aggiungere poco latte all’impasto). Accoppiare a due le fette di pancetta tesa e adagiarle su un tagliere. Battere le fette di tacchino se non sono abbastanza basse, riempirle con l’impasto e adagiare ciascuna fetta sulla pancetta quindi chiudere per bene e fermare con un paio di stuzzicadenti. Versare poco olio in una teglia da forno e sbriciolare due dadi vegetali sull’olio. Adagiare gli involtini e coprirle con acqua bollente. Cuocere in forno per 1 ora a 180°- 200°, sfornare e servire.

DOLCE SOFFICE ALLE MANDORLE

RICETTE

Ingredienti

300 gr di ricotta da banco
200 gr di farina di mandorle
160 gr di farina 00
160 gr di zucchero semolato
120 gr di burro
4 uova intere
buccia grattugiata di 1 limone bio
1 bustina di lievito per dolci
mandorle a lamelle
zucchero a velo

Preparazione
Mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere a fuoco basso. Tenete il burro liquido da parte e lasciatelo intiepidire. Sbattete le uova e lo zucchero con delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete al composto la ricotta e continuate a girare col frullino poi aggiungete il burro fuso, mescolate bene. Versate nel composto a più riprese la farina 00 con il lievito e la farina di mandorle (preferibilmente setacciate). Nel frattempo accendete il forno a 180° per preriscaldarlo. Versate il composto così ottenuto in una tortiera da 24-26 cm di diametro precedentemente imburrata. Livellate la superficie e aggiungete le lamelle di mandorle e se vi piace anche la granella di zucchero. Infornate in forno statico a 180° per circa 35/40 minuti, se comincia a dorarsi in superficie troppo in fretta allora appoggiate sul dolce un foglio di carta alluminio. Sfornate il vostro Dolce Soffice alle Mandorle, se preferite aggiungete zucchero a velo. Buon appetito!

 

 

LE RICETTE DEI NOSTRI GRUPPI PARTNERS

 

RICETTE CONSIGLIATE DAL GRUPPO E BLOG “LO SCRIGNO DEL BUON GUSTO”

PANGOCCIOLI

RICETTE
Ingredienti:
Farina Manitoba 500 g
Latte Intero 220 ml
Zucchero 80 g
Olio Extravergine D’oliva 60 ml
Tuorli 2
Lievito Di Birra Fresco 25 g
Sale (fino)
1/2 cucchiaino
Gocce Di Cioccolato Fondente 150 g

Preparazione
Preparare 80 g di latte, il lievito, un cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di farina (sino ad ottenere la pastella) far riposare per circa 35-40 minuti finché la suddetta pastella non ha lievitato gonfiandosi un poco.
A questo punto unire i rimanenti ingredienti, 140 g di latte, farina, zucchero, i tuorli, sale e olio quindi  impastare con lo sbattitore aggiungendo in ultimo le gocce di cioccolato e poi continuare a formare il panetto poggiandovi su di una spianatoia.
Formare delle palline da circa 40 gr di peso, con delicatezza adagiarle su carta forno, coprirle e farle lievitare per circa 2 ore, fino a che raddoppiano.
Cuocere in forno caldo a 160° per circa 25 minuti.

 

RUSTICO ALL N’DUJA

RICETTE

 

Ingredienti
Acqua 300 ml
Lievito Di Birra Secco 1 bustina
Farina 0 520 g
Olio Extravergine D’oliva 1 cucchiaio
Sale 1 cucchiaio
Per il ripieno
‘Nduja Di Spilinga Buongustai Di Calabria 300 g
Cipolle (grandi) 3
Sale 1 pizzico
Olio Extravergine D’oliva 1 cucchiaio
Mozzarella 100 g

Preparazione
Per prima cosa sciogliere il lievito secco nell’acqua tiepida, aggiungere un po’ di farina, poi il sale, l’olio e continuare ad aggiungere l’altra farina mescolando fino a ottenere un panetto compatto non appiccicoso. Lasciare lievitare in luogo caldo e coperto per almeno 2 ore.
Quindi a lievitazione completata versarlo su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo fino a ottenere una palla non appiccicosa. Ricavare due palle e mettere a lievitare per circa 1 ora.
Riprendere l’impasto e con ogni palla ricavare una sfoglia rettangolare. Su una metà nel senso della lunghezza mettere la ‘nduja, poi la cipolla e infine la mozzarella ad una distanza di 4 dita dal bordo della sfoglia.
Piegare la sfoglia dalla parte della pasta dove ne avanza meno, poi richiudete con la parte di pasta vuota facendola capitare in modo da chiudere il rotolo e modellarlo anche un po’ con le mani. Tagliare la pasta in eccesso alle estremità, tagliare delle fette di circa un dito e ½ di spessore e adagiarle su una placca da forno coperta di carta forno, coprite e lasciate lievitare ancora per almeno 30 minuti. Infornare in forno caldo a 220°C per circa 20 minuti.

 

RICETTE CONSIGLIATE DAL GRUPPO “LA CUCINA IN LIBERTA'”

 

ZUCCHINE A SCABECCIU

RICETTE

Ingredienti
Zucchine
1 cucchiaino
sale
50 ml olio
1 bicchiere aceto di vino bianco

Preparazione
Mettere in una bottiglia l’olio , l’aceto e il sale e agitare  in modo da mescolare bene gli ingredienti . Ora grigliate le zucchine, che avrete prima spennellato con olio e un pizzico di sale. Una volta grigliate mettetele in un contenitore e condirle con l’emulsione. Lasciate riposare in modo che i sapori si amalgamino bene. Potrete consumarle anche alcuni giorni dopo mantenendole  in frigo.

RICETTE GUSTOSE, RICETTE SALATE, RICETTE DOLCI, RICETTE PARTICOLARI, RICETTE SFIZIOSE : QUESTE LE  PROTAGONISTE DELLA PUNTATA DI OGGI.
MUSICA IN CUCINA VI ASPETTA VENERDì ALLE ORE 17 IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E SUL NOSTRO SITO

SE VOLE INVIARE LE VOSTRE RICETTE PREFERITE INVIATE UNA MAIL A redhouseradio@redhouseradio.it

Alimentazione e Crocchette: Quali scegliere?

alimentazione e crocchette

Alimentazione e crocchette è stato l’argomento della prima puntata della nuova stagione di AniAmali, il programma targato RedHouseRadio dedicato ai nostri amici a 4 zampe in onda tutti i venerdì alle 21.30.

Alimentazione e crocchette : AniAmali è partito con la sua nuova stagione!

Al timone sempre Claudio Guardia zoofila dell’ Associazione GUARDIA RURALE AUSILIARIA  e Paolo ADDESTRATORE riconosciuto ENCI e NUTRIZIONISTA con la collaborazione di LUCA in Regia.

Paolo ha inaugurato la nuova stagione parlando di alimentazione per i nostri amici a 4 zampe
Grazie alla sua preparazione da Nutrizionista, ci ha svelato le linee guida per scegliere le crocchette giuste .
Vediamo i consigli dati durante la puntata.

Il primo punto da tenere in considerazione per scegliere il giusto tipo di crocchette è analizzare l’ambiente e l’attività fisica del nostro cane in modo da poter stabile la quantità di proteine che deve assumere.

DOVE VIVE IL NOSTRO CANE?
IN CASA? IN GIARDINO?
QUANTE VOLTE AL GIORNO ESCE?

Se il nostro cane ha una vita “Casalinga “,(vive in casa ed esce solo per le passeggiate) dobbiamo prediligere crocchette che abbiano una percentuale di proteine che va dal 27 al 28%.
Al contrario invece se il nostro amico peloso conduce una vita attiva e vive in giardino la percentuale di proteine deve essere più alta almeno un 30-38%.
Dove trovare queste informazioni? Sull’etichetta delle crocchette stesse.

COSA DEVONO CONTENERE LE CROCCHETTE

  1. LA GIUSTA PERCENTUALE DI PROTEINE.
    Le proteine sono l’elemento fondamentale di cui il cane ha bisogno. Le giuste percentuali come già detto dipendono dal tenore di vita del nostro cane.
  2. FIBRE: la loro percentuale deve aggirarsi intorno al 4%.
  3. UMIDITÀ'(rappresenta la percentuale di secchezza del prodotto)  8%.
  4. MINERALI: le crocchette devono contenere i minerali importanti per i nostri amici pelosi come magnesio, potassio, selenio, zinco.
  5. CALCIO
  6. VITAMINE: A, C, E E D3
  7. FOSFORO
  8. OMEGA3
  9. OMEGA6
  10. GRASSI 17-18%

I CONSIGLI DI PAOLO

Dopo aver elencato tutti gli elementi che devono essere contenuti nelle crocchette, Paolo ci ha dato alcuni consigli.

  • prediligere crocchette prive di graminacei.
  •  Il primo alimento della lista degli ingredienti è quello contenuto in percentuale maggiore. Quindi è bene scegliere cibo che come primo ingrediente abbia la carne.
  • Non mischiare le crocchette con altri cibi come carne, formaggi ecc.. in quanto la crocchetta da sola  fornisce ciò di cui il nostro peloso ha bisogno.
  • Non lasciare il cibo sempre alla portata del cane
  • Evitare il pasto singolo giornaliero per prevenire la torsione dello stomaco: i cuccioli devono mangiare 3-4 volte al giorno mentre il cane adulto 2.
  • Non bagnare le crocchette con l acqua: la loro durezza ha funzione di pulizia dei denti evitando cosi la formazione del tartaro
  • Preferire ciotole con rialzo a quelle per terra in modo da prevenire la torsione dello stomaco.

Paolo e Claudio vi danno appuntamento a venerdì 21 Settembre alle ore 21.30 per un altra puntata di AniAmali con tantissimi altri consigli per i nostri amici a 4 zampe.

Potete seguire i programma in diretta sulla nostra Pagina Facebook o sul nostro Sito

Se volete fare domande a Claudio e/o a Paolo inviate una mail alla nostra redazione all’indirizzo di posta elettronica redhouseradio@redhouseradio.it, i nostri esperti vi risponderanno durante la diretta del programma.

Rivedi la PUNTATA INTERA del 14.09.2018

INGREDIENTI IN MUSICA IN CUCINA

ingrediento

Ingredienti fondamentale per la buona riuscita di un piatto? Amore, Passione e… Musica! questo è il mix perfetto preparato dalla nostra ANTO nel programma MUSICA IN CUCINA in onda tutti martedì e venerdì su REDHOUSERADIO

Ingredienti e procedimento per realizzare le ricette date durante la diretta di martedì 11 settembre 2018.

BANDO ALLE CIANCE E FUOCO AI FORNELLI!!!

PRIMA RICETTA: INVOLTINI DI BRESAOLA CON CREMA DI PARMIGIANOINGREDIENTI

INGREDIENTI
•16 fette di bresaola
•200 ml di panna fresca
•200 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
•Pepe bianco q.b.
PREPARAZIONE: Versate la panna in un pentolino e scaldatela fino a raggiungere l’ebollizione, poi spegnete il fuoco e incorporate, mescolando continuamente, il Parmigiano Reggiano grattugiato e una grattata di pepe bianco. Lasciate raffreddare la salsina. Ponete le fette di bresaola sul piano di lavoro e adagiatevi qualche cucchiaino di salsa al Parmigiano, poi ripiegate le fettine ottenendo degli involtini e adagiateli in un piatto da portata. Spostate gli involtini in frigorifero per 15 minuti, poi portateli in tavola freschi.

 

SECONDA RICETTA: GNOCCHI ALLA SICILIANA

INGREDIENTI
INGREDIENTI
GNOCCHI ALLA SICILIANA
•1 kg di gnocchi
•4 foglie di basilico 
•1 melanzana
•300 g di passata di pomodoro
•1 mozzarella
•160 ml di vino bianco secco
•1 spicchi d’aglio
•Prezzemolo tritato q.b.
•Peperoncino secco q.b.
•Olio extravergine d’oliva q.b.
•Sale q.b.
PREPARAZIONE: Pulite e tagliate a cubetti la melanzana. Scaldate dell’olio in una padella e rosolate leggermente l’aglio, i pezzi di melanzana e un po’ di peperoncino. Lasciate sul fuoco per 20 minuti circa e ricordatevi di mescolare di tanto in tanto. Aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare a fiamma bassa. Unite poi la passata di pomodoro e cuocete per altri 10 minuti, infine aggiungete un po’ di prezzemolo e di basilico. Nel frattempo fate cuocere gli gnocchi, scolateli e condite con il sugo preparato. Aggiungete infine la mozzarella tagliata a pezzi, mescolate e servite caldi.

TERZA RICETTA: TAGLIATA AL PEPE VERDE E ROSA

INGREDIENTI
INGREDIENTI
•800 g di controfiletto di manzo
•Pepe rosa in grani q.b.
•Olio extravergine d’oliva q.b.
•Pepe verde in grani q.b.
•Sale q.b.
PREPARAZIONE: Scaldate la piastra su un fornello a fiamma decisa e lasciate che raggiunga un’alta temperatura per almeno 5 minuti. Schiacciate grossolanamente il pepe rosa e verde con un batticarne, quindi cospargetene metà sulla piastra, dopodiché mettete i filetti a cuocere versandoci sopra la metà restante del pepe. Cuocete 2 minuti per lato, quindi spostate la carne su un tagliere e affettatela a lembi di 1 cm. Servite la tagliata sul piatto da portata, bagnandola con un filo di olio e un pizzico di sale, quindi servite calda.

ULTIMA RICETTA:DESSERT AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI

 INGREDIENTI:
•50 g di mandorle tritate
•150 g di burro
•120 g di zucchero
•150 g di farina
•5 uova
•1 Cucchiaino Rum
•150 g di cioccolato fondente
•1 cucchiaino di lievito per dolci
•Vaniglia
•1 arancia
PREPARAZIONE: Fate sciogliere il cioccolato in un pentolino a fiamma molto bassa e poi versatelo in una scodella e unite lo zucchero e il burro, anch’esso spezzettato e ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate il tutto con una frusta in modo da ottenere un composto cremoso. A questo punto, unite le uova una per volta, in modo da incorporarle perfettamente e mescolate fino a che l’impasto non si presenti soffice. Versate lentamente la farina e le mandorle, tritate finemente, aromatizzate con un pizzico di vaniglia e un po’ di scorza d’arancia grattugiata. Unite qualche goccia di rum e il cucchiaino di lievito per dolci, impastate ancora per qualche minuto e lasciate riposare al fresco per 10 minuti. Ricoprite con carta forno uno stampo da plum-cake e versatevi l’impasto preparato. Cuocete nel forno, già caldo, a 130° C per 50 minuti.

“Gli ingredienti di un piatto sono come cavalli: bisogna saperli domare” cit.

Per non perdere le ricette di Musica in cucina clicca mi piace alla nostra Pagina Facebook ed iscriviti al nostro sito